“Capii che i geni non esistono,
ma esistono solo uomini ossessi per un mondo nuovo e diverso.
Questa l’unica e vera bellezza.”

(Leonardo Ricci)

Persone

Ni.Do è un collettivo di progettisti che operano nel campo dell’architettura e del design.
Ni.Do è a sua volta un progetto, un progetto aperto, composto da professionisti differenti che lavorano insieme, ciascuno con il proprio apporto di competenze.
Ni.Do, noi facciamo, unisce lingue differenti per condurre ad un un luogo confortevole che è riparo, quiete, e lo fa progettando architetture di esterni ed interni per abitazioni e attività commerciali, architetture temporanee, impianti tecnologici, design di oggetti, grafica coordinata e tutto quello che richiede progettazione.

ANDREA BRUNO

Architetto, PhD

Si laurea studiando l’architettura e il cinema e successivamente si dedica allo studio delle architetture utopiche della seconda metà del ‘900. Dopo un periodo di pratica di qualche anno nel 2008 avvia la propria attività professionale in sodalizio con Emanuele Negri occupandosi di progettazione architettonica ed interior design. Insieme fondando NB* architetti, esperienza oggi confluita nei più ampi orizzonti di Ni.Do.

Per due anni è stato docente di Basic Design presso lo IAAD.

Dopo l’architettura sua più grande passione restano i fumetti.

È iscritto all’Ordine degli Architetti della Provincia di Torino al n° 7695.
P.I. 09824320015

EMANUELE NEGRI

Architetto

Nato nel 1976, si laurea in Architettura presso il Politecnico di Torino con una tesi sui progetti radicali degli anni Sessanta. Collabora successivamente con alcuni studi di progettazione torinesi acquisendo competenze nell’ambito dell’architettura costruita, anche in ambito internazionale. Dal 2008, in collaborazione con Andrea Bruno, lavora a progetti di ristrutturazione rivolti principalmente all’ambito residenziale; svolge inoltre attività di consulenza tecnica rivolta ad altri studi professionali ed imprese.

È iscritto all’Ordine degli Architetti della Provincia di Torino al n° 7672.
P.I. 09788100015

LEONARDO PALLADINI

Architetto, MA

Vive e lavora a Torino dove si è trasferito nel 2010. Nato a Pavullo nel Frignano (Modena) nel 1973, consegue la laurea in architettura presso lo IUAV di Venezia discutendo la tesi sul progetto per un nuovo complesso parrocchiale a Modena. Dopo la laurea si specializza con un master in “Teologia e Architettura di chiese” presso la Facoltà Teologica di Firenze, continuando ad approfondire lo studio dei rapporti tra architettura arte e liturgia. Dal 2003 opera con l’équipe Bezaleel nell’ambito della progettazione, del restauro e dell’adeguamento liturgico di chiese e complessi monumentali. Dopo l’esperienza di Studioundici approda a Ni.Do. Si occupa di progettazione, restauro riqualificazione energetica e interior design.

È iscritto all’ordine degli architetti di Modena al n° 618

P.I. 02917150365

PINO ZILLA

Ingegnere

Nato nel 1977, consegue la laurea triennale in ingegneria meccanica con una tesi sull’allaccio alla rete di TLR di una parte  del carcere di Torino; consegue la laurea magistrale in ingegneria meccanica orientamento impiantistico con una tesi su un impianto a biomassa che alimenta una piccola rete di TLR nel comune di Vinovo (TO). Docente di materie nel settore termoidraulico presso il centro di formazione ENAIP di Settimo T.se. Collabora con diversi studi di progettazione nell’area termotecnica, occupandosi di progettazione impiantistica (riguardante l’ambito termoidraulico, aeraulico, elettrico, energetico anche da fonti rinnovabili) e di diagnosi energetiche. Dipendente di società definita ESCO nell’ambito della gestione degli impianti di riscaldamento e di impianti di cogenerazione rapportandosi con GSE ed UTF.

Abilitato alla conduzione degli impianti termici patentino n. TO/00130/2011

Iscritto all’ordine degli ingegneri di Torino al n° 11425Y dal 2009

Esperto in Gestione dell’Energia nel settore civile con certificato n° QA/EGE/149/17

GIANLUCA MACCHI

Architetto

Laureato al Politecnico di Torino con una tesi sulla ristrutturazione e rifunzionalizzazione del MAUTO, inizia a avvicinarsi al mondo dell’exhibit design lavorando per 5 anni presso GTP – Gruppo Thema Progetti, dove in poco tempo diventa Project e Client Manager per clienti come Fiat, Lancia e TIM in Italia e Europa. Dal 2007 al 2010 è Architetto Partner in UAU – One Step Beyond, esperienza che gli permette di accrescere le sue competenze spaziando dalla comunicazione all’architettura, dalle PR al new business.

Nel settembre 2010 fonda MNA Studio – Macchi Nicastri Architetti con l’architetto Elisabetta Nicastri, continuando nella sua attività volta all’interior design alla comunicazione integrata. Da Settembre 2017, MNA diventa parte di Ni.Do.

Professionalmente crede nel concetto di design inteso non come oggetto, bensì come processo che porta a un risultato globale in tutti i campi di applicazione, dall’architettura all’exhibit design, dall’interior design alla grafica.

Per attitudine personale e professionale, è abituato a seguire tutte le fasi del progetto, dallo start up al concept, fino alla direzione lavori o supervisione alla produzione.

È iscritto all’Ordine degli Architetti della Provincia di Torino al n° 6813.
P.I. 09530390013

ELISABETTA NICASTRI

Architetto

Si laurea nel 2001 presso il Politecnico di Torino con una tesi sull’archeologia industriale del tessile di Chieri. Lavora per 6 anni in GTP – Gruppo Thema Progetti occupandosi di exhibition e interior design. Nel 2007 inizia la propri attività da mamma e libero professionista occupandosi principalmente di progetti di ristrutturazione e restyling in ambito residenziale e commerciale in Italia e all’estero. Nel 2010 fonda MNA Studio – Macchi Nicastri Architetti con l’architetto Gianluca Macchi con il quale continua a sviluppare progetti integrati di architettura, comunicazione e design. Da Settembre 2017, MNA diventa parte di Ni.Do.

Porta avanti con passione l’idea che una buona architettura debba dialogare con il contesto e parlare di chi la usa più che di chi l’ha pensata.

È iscritta all’Ordine degli Architetti della Provincia di Torino al n. 6646

P.I. 09509500014

MARIA EMANUELA VARCA

Architetto

Si laurea in Architettura Restauro e Valorizzazione al Politecnico di Torino nell’anno 2008 nutrendo un fervido interesse verso il disegno e l’architettura del passato da cui impara le basi della progettazione.

L’anno seguente consegue il titolo di stato e avvia diverse collaborazioni con importanti studi di architettura di Torino occupandosi di ristrutturazioni, gestione del cantiere, design d’interni, allestimenti fieristici, gare di appalti pubblici in Italia e all’estero. Dopo circa quattro anni decide di avviare l’attività in proprio occupandosi di progettazione in tutte le sue fasi, soprattutto su edifici esistenti.

Parallelamente si specializza nelle tematiche relative all’energetica e la consulenza tecnica d’ufficio.

Usa la creatività come mezzo per il superamento di qualsiasi tipo di problematica.

La musica è sua compagna di vita capace di generare interi processi creativi.

E’ iscritta all’Ordine degli Architetti della Provincia di Torino al n°8130

P.I. IVA 10233590016

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi